Fiducia

Fiducia è una parola a cui spesso viene attribuita una connotazione negativa.

Ci sentiamo spesso dire: “non fidarti”, “ti fidi troppo”, “sei stata stupida a fidarti di quella persona”, “tu, vivi nei tuoi mondi, non ti devi fidare di nessuno”, “ti devi difendere dalla gente; è meglio non fidarsi” e l’elenco potrebbe proseguire a lungo.

In realtà la parola fiducia deriva dal latino fidĕre «fidare, confidare».

Come riporta il vocabolario Treccani, sta ad indicare un atteggiamento positivo verso gli altri e verso sé stessi, che risulta da una valutazione positiva di fatti, circostanze, relazioni, per cui si confida nelle altrui o proprie possibilità, e che generalmente produce un sentimento di sicurezza e tranquillità.

Atteggiamento positivo verso gli altri e verso noi stesse. Da qui parte tutto, pensaci…

Se non ti fidi di te come fai a fidarti degli altri?

E soprattutto, come puoi pensare che gli altri si possano fidare di te se tu per prima non lo fai?

Il tema della fiducia è un grande tema che tocca le corde più profonde di noi donne.

Quella sensazione di non essere mai abbastanza l’abbiamo vissuta tutte. Molte di noi, ancora si sentono così rinunciando a vivere pienamente la loro esistenza.

Già, perché la sensazione di sentirsi in gabbia e mai abbastanza brave, abbastanza belle, intelligenti, capaci o all’altezza di una situazione, impedisce ai nostri talenti di emergere costringendoci a vivere una vita frustrante, che ci sta stretta, chiuse in una morsa di apatia dalla quale è difficile uscire.

Tranquilla, se ti trovi in questa situazione, sei in buona compagnia.

La notizia positiva è che ne puoi uscire ma dipende da te, da quanta autodisciplina metti in campo per dare una svolta alla tua vita e ri-scriverla.

Anch’io sono caduta vittima dell’insicurezza e so come ci si sta. Si entra in un meccanismo che blocca la nostra vita impedendoci di risplendere, di realizzare i nostri desideri, i nostri progetti e soprattutto impedendoci di realizzare noi stesse.

Se sei stanca di sentirti così.

Se senti un’energia dentro di te che vuole uscire ma quasi la temi perché non sai che conseguenze potrebbe avere.

Se ti stai ripiegando sempre di più in te stessa, isolandoti.

E’ ora di fare qualcosa di diverso, prendi coraggio e fatti aiutare.

Ricordati che non è mai troppo tardi per riscrivere la tua vita.

In questo momento storico particolare sono certa che noi donne dobbiamo emergere con tutto il coraggio che abbiamo, per essere un esempio per altre donne e per le giovani generazioni.

Ciò presuppone che dobbiamo cambiare, partendo da noi stesse.

Per questa ragione voglio dedicare il mese di settembre alle donne che vogliono avere il coraggio di dare una svolta alla loro vita, con due regali.

Si, hai capito bene … due regali.

Il primo regalo consiste in una consulenza gratuita di 1 ora con me e il secondo consiste nel ricevere in omaggio, sul mio canale telegram, un mini-corso per acquisire fiducia in te stessa e liberarti dal peso del giudizio altrui.

Questo è un’occasione straordinaria che durerà solo fino al mese di settembre, quindi contattami e non perdere altro tempo. Riscrivi la tua storia!

Previous

Next

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.